Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

Non sei registrato? REGISTRATI!

 Tutti i Forum
 DUETTO CLUB
 ::=> CHIACCHIERE
 Targhe originali
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 3

Spiderman
Duettista Medio



Estero

22615 Messaggi

Inserito il - 18/10/2021 : 12:09:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Spiderman Invia a Spiderman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da stefanosir


E poi, le Alfa Romeo per antonomasia, son targate Milano!




Eh no, caro Stefano, sono targate AR, come Arese, e non come Arezzo


Socio Registre Suisse Alfa Romeo (RSAR)
Loud pipes save lifes (OO=v=OO)
I have a drink (Martin Luther King)
Torna all'inizio della Pagina

stefanosir
Duettista junior



Veneto

10453 Messaggi

Inserito il - 18/10/2021 : 14:35:55  Mostra Profilo Invia a stefanosir un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Spiderman

Citazione:
Messaggio inserito da stefanosir


E poi, le Alfa Romeo per antonomasia, son targate Milano!




Eh no, caro Stefano, sono targate AR, come Arese, e non come Arezzo

Hai totalmente ragione!!!!!!!

Socio D.C.I. n.892
Oo=V=oO
Torna all'inizio della Pagina

giando01
Utente Master



Lombardia

5081 Messaggi

Inserito il - 20/10/2021 : 13:02:53  Mostra Profilo Invia a giando01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da nigel68

Semplice, rilascia (insieme al RIAR e agli altri enti accreditati) il " certificato attestante le caratteristiche tecniche rilasciato dalla casa costruttrice o da uno degli enti o associazioni abilitati indicati dall’articolo 60"... enti tra cui guarda caso non c'è ACI Storico...


Già! è proprio così

Socio D.C.I. 958
Spider 1,6 IV serie 1992
Giulietta 1,3 116.44 1979
Spider 916 2,0 T.S. 1996
Giulietta 1,8 TBI QV 2014
Honda CX500 1978
Honda CB350F 1974
BMW motorrad R1150R 2002

Torna all'inizio della Pagina

Duett
Presidente DCI



Lazio

4119 Messaggi

Inserito il - 20/10/2021 : 14:29:20  Mostra Profilo Invia a Duett un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da nigel68

Semplice, rilascia (insieme al RIAR e agli altri enti accreditati) il " certificato attestante le caratteristiche tecniche rilasciato dalla casa costruttrice o da uno degli enti o associazioni abilitati indicati dall’articolo 60"... enti tra cui guarda caso non c'è ACI Storico...



Ma se ho il libretto "moderno", non dovrei aver bisogno di certificare nulla, o sbaglio ?

Massimiliano Ferri
Presidente DCI
Per informzioni su iscrizione, rinnovi e raduni
presidente@duettoclub.it
Torna all'inizio della Pagina

nigel68
Utente Senior


Piemonte

1066 Messaggi

Inserito il - 21/10/2021 : 11:52:23  Mostra Profilo Invia a nigel68 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In che senso, Massimiliano? Non c'entra il libretto nuovo o vecchio. Il CRS lo può rilasciare solo uno dei 4 enti (privati) e l'eventuale "recupero" della targa storica come ipotizzato nel decreto, sarebbe consentito unicamente alle auto d'interesse storico & collezionistico, quindi munite di CRS.
Eventuali "certificazioni" tramite ACI Storico o la cosiddetta "Lista di salvaguardia" sempre sponsorizzata dall'ACI non avrebbero alcun significato in questo processo... capisciammé

"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso, il suo primo desiderio non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli (1909-2001)
Torna all'inizio della Pagina

Duett
Presidente DCI



Lazio

4119 Messaggi

Inserito il - 21/10/2021 : 12:15:32  Mostra Profilo Invia a Duett un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sto facendo lavvocato del diavolo, il tuo ragionamento potrebbe non essere valido per le oltre trent'anni in quanto storiche manifeste

Massimiliano Ferri
Presidente DCI
Per informzioni su iscrizione, rinnovi e raduni
presidente@duettoclub.it
Torna all'inizio della Pagina

nigel68
Utente Senior


Piemonte

1066 Messaggi

Inserito il - 22/10/2021 : 13:36:05  Mostra Profilo Invia a nigel68 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non esattamente: per il Codice della Strada (Art. 60, comma 4) sono tali solo le auto iscritte negli appositi registri, 20 30 o 40 anni non fa differenza.
"4. Rientrano nella categoria dei motoveicoli e autoveicoli di interesse storico e collezionistico tutti quelli di cui risulti l'iscrizione in uno dei seguenti registri: ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI. "
Diverso è l'aspetto fiscale dove effettivamente le auto (e moto) sopra i 30 anni sono automaticamente esentate dalle tasse automobilistiche.

Il DPR 495/92, art. 215 comma 2 definisce tale limite minimo di 20 anni:
"2. La data di costruzione deve risultare precedente di almeno 20 anni a quella di richiesta di riconoscimento nella categoria in questione. Le caratteristiche tecniche devono comprendere almeno tutte quelle necessarie per la verifica di idoneità alla circolazione del motoveicolo o dell'autoveicolo ai sensi dei commi 5 e 6"

E le caratteristiche che i Registri devono richiedere come "minime" per l'iscrizione, sono disciplinate dal famoso Decreto del 2010 che istituisce il CRS.

Per cui quando, giuridicamente, ci si riferisce a "Veicolo Storico", si intendono UNICAMENTE quelli definiti dall'art. 60 CdS, quindi ISCRITTI negli appositi Registri. Che significa, in soldoni, o in possesso del CRS o di iscrizione ASI, RIAR, RIF o RIL (FMI per le moto) antecedente il 2010.
Altre classificazioni (ACI storico, FIVA, AAVS, Fiche FIA Historic, ecc) non hanno rilevanza giuridica in Italia.

"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso, il suo primo desiderio non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli (1909-2001)
Torna all'inizio della Pagina

Duett
Presidente DCI



Lazio

4119 Messaggi

Inserito il - 22/10/2021 : 14:02:07  Mostra Profilo Invia a Duett un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bene, mi piaceva sentirtelo dire

Massimiliano Ferri
Presidente DCI
Per informzioni su iscrizione, rinnovi e raduni
presidente@duettoclub.it
Torna all'inizio della Pagina

2tto66
Utente Master



Lazio

6450 Messaggi

Inserito il - 23/10/2021 : 15:01:03  Mostra Profilo Invia a 2tto66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Che tristezza, abbiamo delle leggi veramente di m..da

Duetto I serie del '66
Giulia sprint gt veloce del '67
147 del 2010
socio n.870
Torna all'inizio della Pagina

Fastdoc
Utente Senior



Lazio

1585 Messaggi

Inserito il - 24/10/2021 : 10:00:59  Mostra Profilo Invia a Fastdoc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Chissà se la legge contemplerà anche casi particolari come quello della mia seconda storica: nata in Germania nel 1983 è arrivata in Italia alcuni anni dopo. Ho diritto ad una targa del 1983 o a una relativa all'anno di importazione in Italia ?

Socio DCI n.827
Torna all'inizio della Pagina

Duett
Presidente DCI



Lazio

4119 Messaggi

Inserito il - 24/10/2021 : 17:52:40  Mostra Profilo Invia a Duett un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Fastdoc

Chissà se la legge contemplerà anche casi particolari come quello della mia seconda storica: nata in Germania nel 1983 è arrivata in Italia alcuni anni dopo. Ho diritto ad una targa del 1983 o a una relativa all'anno di importazione in Italia ?



Hai diritto a quella che richiedi, in buona sostanza è come se ognuno potesse personalizzarsela attingendo a numerazioni disponibili perche non circolanti

Massimiliano Ferri
Presidente DCI
Per informzioni su iscrizione, rinnovi e raduni
presidente@duettoclub.it
Torna all'inizio della Pagina

Gianlo
Utente Master


Veneto

8037 Messaggi

Inserito il - 24/10/2021 : 18:12:53  Mostra Profilo Invia a Gianlo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io avevo capito che si potesse chiedere una targa appartenente alla provincia di prima immatricolazione e non ad una provincia di proprio gradimento.

Gianlo
Socio DCI nr. 888
Duettista dell' Anno 2017
Torna all'inizio della Pagina

faber
Duettista junior



Lazio

10801 Messaggi

Inserito il - 24/10/2021 : 18:49:02  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di faber Invia a faber un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quindi posso accattarmi una targa Roma

Pare troppo bello per essere vero...



Socio n. 561
Torna all'inizio della Pagina

nigel68
Utente Senior


Piemonte

1066 Messaggi

Inserito il - 25/10/2021 : 17:12:29  Mostra Profilo Invia a nigel68 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da 2tto66

Che tristezza, abbiamo delle leggi veramente di m..da



Mah, a dirla tutta in materia di auto storiche le nostre leggi sono anche piuttosto permissive rispetto a quelle in vigore in altri paesi europei. In parecchi di quelli, infatti, l'età minima è 30 anni e spesso l'auto viene controllata per filo e per segno anche in revisione...C'è da dire che, al contrario, in molti stati le revisioni sono più dilatate...4 o 5 anni per le storiche invece dei nostri 2.

Altro discorso se parliamo di stati in cui l'automobile non è vessata né vista come il diavolo in terra, bensì considerata come un diritto assoluto ed inviolabile di mobilità personale e di libertà: Australia, USA, Brasile eccetera.. è lì che parte l'incazzatura!!

"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso, il suo primo desiderio non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli (1909-2001)
Torna all'inizio della Pagina

2tto66
Utente Master



Lazio

6450 Messaggi

Inserito il - 26/10/2021 : 09:07:15  Mostra Profilo Invia a 2tto66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bah, qui da noi qualsiasi macchina, in qualsiasi condizione,iscritta a un registro riconosciuto, anche se non è di nessun interesse storico è considerata storica, quelle non iscritte, le mie ad esempio, sono solo auto vecchie, a prescindere dall'età e dalle condizioni di conservazione.
Non contano le macchine, se paghi, o se conosci le persone giuste, puoi avere tutto, anche la targa dell'auto di tuo nonno, messa su una vecchia utilitaria che usi tutti i giorni usufruendo di agevolazioni che dovrebbero essere riservate a vetture storiche.

Duetto I serie del '66
Giulia sprint gt veloce del '67
147 del 2010
socio n.870
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Duetto Club Italia - Il forum © 2000-02 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,16 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000