Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

Non sei registrato? REGISTRATI!

 Tutti i Forum
 AREA TECNICA
 Libri, articoli, siti, curiosità
 Automobilismo d'Epoca n. di maggio 2022
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Autore Discussione  

luigired
Utente Senior


Lazio

1454 Messaggi

Inserito il - 23/05/2022 : 18:34:19  Mostra Profilo Invia a luigired un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Segnalo l'interessante numero di maggio di Automobilismo d'Epoca incentrato sull'Alfetta Gt e derivate, tra cui tra l'altro Turbodelta e Grand Prix, con un gran bel servizio sulla sesta edizione della Mille Miglia del 1932 stravinta dalle Alfa Romeo.
Automobilismo d'Epoca si conferma a mio avviso una delle migliori riviste di auto d’epoca in Italia: informatissimi; conoscenze tecniche approfondite; attenzione massima a non commettere refusi nel riportare i dati; grandissima capacità nel cogliere gli aspetti caratteristici e distintivi delle auto; e una grande passione nel narrare, soprattutto in merito alle Alfa.

Iscritto al Duetto Club Italia tessera n. 938

Modificato da - luigired in Data 23/05/2022 18:38:16

luigired
Utente Senior


Lazio

1454 Messaggi

Inserito il - 23/05/2022 : 18:37:00  Mostra Profilo Invia a luigired un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


Immagine:


Iscritto al Duetto Club Italia tessera n. 938
Torna all'inizio della Pagina

Spiderman
Duettista Medio



Estero

24048 Messaggi

Inserito il - 23/05/2022 : 20:10:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Spiderman Invia a Spiderman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie per la dritta! Informo i miei che stanno in vacanza al Lago d'Orta (beati pensionati ...) di passare in rassegna tutte le edicole fino al ritrovamento dell'agognato numero di Automobilismo d'Epoca. Almeno gli movimento un po' le vacanze


Socio Registre Suisse Alfa Romeo (RSAR)
Loud pipes save lifes (OO=v=OO)
I have a drink (Martin Luther King)
Torna all'inizio della Pagina

Spiderman
Duettista Medio



Estero

24048 Messaggi

Inserito il - 27/05/2022 : 21:30:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Spiderman Invia a Spiderman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Che pensionati pieni di risorse, i mei genitori! Mi hanno trovato l'agognato numero di Automobilismo d'Epoca. In attesa del restauro del GTV 2.0 che mi ha regalato il suocero, mi dedicherò pazientemente alla lettura
Come dice Luciano: "Studia!" ... e io l'ascolto


Socio Registre Suisse Alfa Romeo (RSAR)
Loud pipes save lifes (OO=v=OO)
I have a drink (Martin Luther King)
Torna all'inizio della Pagina

luigired
Utente Senior


Lazio

1454 Messaggi

Inserito il - 28/05/2022 : 12:25:44  Mostra Profilo Invia a luigired un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'auto la farai tornare un gioiellino!

Iscritto al Duetto Club Italia tessera n. 938
Torna all'inizio della Pagina

Spiderman
Duettista Medio



Estero

24048 Messaggi

Inserito il - 28/05/2022 : 12:59:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Spiderman Invia a Spiderman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se tutto va come spero, sarà rimessa a nuovo di meccanica e carrozzeria, con aggiornamento dell'assetto e dei cerchi. Sto invece riflettendo se non vale la pena anche vitaminizzare un po' la meccanica. Non parlo di grosse modifiche: giusto alberi a camme, valvole, pistoni ad alta compressione e scarico. Insomma, tutte cose che non si vedono in vista dell'omologazione come storica.


Socio Registre Suisse Alfa Romeo (RSAR)
Loud pipes save lifes (OO=v=OO)
I have a drink (Martin Luther King)
Torna all'inizio della Pagina

luigired
Utente Senior


Lazio

1454 Messaggi

Inserito il - 28/05/2022 : 19:05:42  Mostra Profilo Invia a luigired un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bah! Personalmente il motore non lo toccherei, tra l'altro il 2.0 con 130 cv è una bella bestiola. Ma forse perché sono del partito dell'originalità...

Iscritto al Duetto Club Italia tessera n. 938
Torna all'inizio della Pagina

Spiderman
Duettista Medio



Estero

24048 Messaggi

Inserito il - 28/05/2022 : 20:04:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Spiderman Invia a Spiderman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anch'io sono per il rispetto dell'originalità, ma se col tempo si possono usufruire anche dei progressi tecnologici e di materiali e dunque migliorare in meglio certi aspetti, pur mantenendo inalterato l'aspetto esteriore, perchè no?


Socio Registre Suisse Alfa Romeo (RSAR)
Loud pipes save lifes (OO=v=OO)
I have a drink (Martin Luther King)
Torna all'inizio della Pagina

luigired
Utente Senior


Lazio

1454 Messaggi

Inserito il - 28/05/2022 : 20:38:49  Mostra Profilo Invia a luigired un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Perché non sarebbe più l'Alfa Romeo di un tempo, ma qualcosa di diverso. Esasperando il tuo concetto e alla ricerca del progresso tecnologico allora varrebbe la pena comprarsi un'auto sportiva moderna.
Ma ripeto è solo un punto di vista e capisco la tua tentazione

Iscritto al Duetto Club Italia tessera n. 938
Torna all'inizio della Pagina

Gianlo
Utente Master


Veneto

8868 Messaggi

Inserito il - 28/05/2022 : 21:07:21  Mostra Profilo Invia a Gianlo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non dimenticare, Luigi caro, che negli anni 70 e 80 la metà delle GTV veniva elaborata sostituendo alberi a camme e pistoni e i ricambi venivano forniti direttamente anche dalla rete Alfa Romeo. Riterrei quindi che quello che Enrico intende fare non inciderebbe poi tanto sull'originalità dell'auto.

Gianlo
Socio DCI nr. 888
Duettista dell' Anno 2017
Torna all'inizio della Pagina

Spiderman
Duettista Medio



Estero

24048 Messaggi

Inserito il - 29/05/2022 : 16:53:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Spiderman Invia a Spiderman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il mio punto di vista è molto semplice: non interferire sull'aspetto estetico, e dunque al bando qualsiasi tamarrata tipo spoileroni improbabili, antenna con coda di volpe, volantino che non c'entra un fico, miriade di fari all'anteriore e quattro fendinebbia al posteriore, per non parlare dei dadi di spugna attaccati al retrovisore e la testa di morto come pomello del cambio.
Tuttavia, se meccanicamente si può intervenire sua assetto e motore con modifiche perfettamente reversibili e che rispettano la filosofia dell'auto, allora perchè no?
Per fare un esempio concreto: gli ammortizzatori originali montati dalla Spider sono un pochetto molli (per usare un eufemismo) ed influenzano negativamente i limiti che l'auto stessa potrebbe raggiungere con degli ammortizzatori più rigidi. Non mi sembra che sia un eresia sostituirli.
Stesso discorso per molle e silent block. Ne esistono con caratteristiche ben migliori che non quelli montati in origine. Anche qui, mi sembra che il discorso possa avere senso, perchè si va a migliorare quello che mamma Alfa all'epoca non poteva (o non voleva) fare, non foss'altro perchè influenzava il prezzo finale della vettura. E potrei continuare con lo scarico o con i freni.
Non parlo di elaborazioni meccaniche, ma di migliorie che le soluzioni attuali permettono.Tutte cose che non si vedono, ma che vitaminizzano un poco la già buona base.


Socio Registre Suisse Alfa Romeo (RSAR)
Loud pipes save lifes (OO=v=OO)
I have a drink (Martin Luther King)
Torna all'inizio della Pagina

Spiderman
Duettista Medio



Estero

24048 Messaggi

Inserito il - 31/05/2022 : 13:13:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Spiderman Invia a Spiderman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La rivista è arrivata oggi per posta Che genitori sensibili che ho.
Ho dato una rapida sfogliata, ma ci sono davvero molte pagine e molte foto dedicate all'evoluzione dell'Alfetta GTV, oltre alla prova della rara versione Autodelta.
Mi farò una scorpacciata


Socio Registre Suisse Alfa Romeo (RSAR)
Loud pipes save lifes (OO=v=OO)
I have a drink (Martin Luther King)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Duetto Club Italia - Il forum © 2000-02 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,12 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000