Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

Non sei registrato? REGISTRATI!

 Tutti i Forum
 AREA TECNICA
 Climatizzazione e condizionamento
 problema riscaldamento duetto iv
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Pagina Precedente
Autore Discussione
Pagina: di 2

ferryboat47
Utente Medio


Toscana

275 Messaggi

Inserito il - 07/11/2020 : 19:20:24  Mostra Profilo Invia a ferryboat47 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, spero che stiate tutti bene. Mi raccomando la massima prudenza, specie ai giovanotti della quarta infanzia come me. Ho bisogno dell'aiuto dei "Master" anche se ho studiato a fondo tutto il forum relativo all'argpmento, ma io so de cpccio. Ho approfittato del bel tempie dopo 3 mesi di inattività ho fatto un giro con il mio duetto (quarta serie, 2000 cc, catalizzato). Tutto bellissimo ma ho patito un freddo cane perché il riscaldamento espelleva solo aria fredda( se può servire, il tunnel dove sono posizionate le levette di comando della c climatizzazione era caldissimo al tatto). poiché avevo notato delle perdite di liquido azzurro sul pavimento del garage, ho deciso di portare il duetto dal mio meccanico: secondo liui era il rubinetto del riscaldamento che andava cambiato e mi ha anche detto che era un lavorone; per le perdite di liquido azzurro ,ha verificato che era paraflu proveniente da una piccola falla del radiatore che, per il resto , era malridotto e parecchi arrugginito , come ho potuto verificare anche io.Vi chiedo, oltre al rubinetto rotto, potrebbero esserci altre cause del malfunzionamento?( comincio ad avere qualche dubbio sulle capacità del mio meccanico) e, nel primo caso, cosa devo acquistare oltre al rubinertto(nel forum si raccomandava di acquistare anche la guarnizione, quale').Anche se non centra con l'argomento del forum, vi chiedo un altro aiuto: il meccanico ha risolto il problema della perdita mettendo nel radiatore un liquido turafalle; non ho visto più perdite ma da qualche parte nel forum ho letto che questo liquido crea danni. Viste le condizioni del radiatore mi conviene sostituirlo? Visto i costi notevoli dei radiatori nuovi , è possibile ricondizionare il vecchio radiatore e ne vale la pena ? Mi dispiace della lungaggine del mio intervento e vi ringrazio
Roberto
Socio DCI 956
Torna all'inizio della Pagina

Gianlo
Utente Master


Veneto

8036 Messaggi

Inserito il - 07/11/2020 : 22:27:03  Mostra Profilo Invia a Gianlo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Roberto, sostituire il rubinetto non è un lavorone ma è invece un lavoro molto scomodo perché la stufa è posizionata sotto il cruscotto e di difficile accesso. Il radiatore portalo pure da un radiatorista che provvederà a pulirlo, riparare l'eventuali falle e sostituire la massa radiante, se necessario.

Gianlo
Socio DCI nr. 888
Duettista dell' Anno 2017
Torna all'inizio della Pagina

ferryboat47
Utente Medio


Toscana

275 Messaggi

Inserito il - 08/11/2020 : 14:39:20  Mostra Profilo Invia a ferryboat47 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Gianlo, grazie per la risposta. Nel.forum viene consigliato l'acquisto del rubinetto di plastica e non di metallo. Che tu sappia, c'è un motivo? Grazie.
Roberto
Socio DCI 956
Torna all'inizio della Pagina

Gianlo
Utente Master


Veneto

8036 Messaggi

Inserito il - 08/11/2020 : 16:55:34  Mostra Profilo Invia a Gianlo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non ti saprei dire Roberto, ciao

Gianlo
Socio DCI nr. 888
Duettista dell' Anno 2017
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Duetto Club Italia - Il forum © 2000-02 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,08 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000